Bari & Dintorni

Polizia municipale multa un’auto perché in divieto di sosta ma non si accorge che dentro c’era un morto

Gli agenti della Polizia di New York hanno multato un’auto in divieto di sosta senza però accorgersi che all’interno dell’auto c’era seduta al posto di guida una persona.

La persona era deceduta per un malanno improvviso. La Polizia ha visto l’auto parcheggiata in divieto di sosta si è fermata e ha elevato la multa.

La contravvenzione è stata posta sul parabrezza dell’auto senza che gli uomini delle forze dell’ordine dessero un’occhiata se ci fosse qualcuno all’interno del veicolo.

Il cadavere dell’uomo è stato ritrovato in seguito e si trattava di una persona di 47 anni che si chiamava Mamadou Barry.

L’uomo aveva deciso di prendere l’auto per recarsi in ospedale perché non si sentiva bene. Poi durante il tragitto si è fermato perché il dolore era ancora più forte ed è morto per infarto.

L’uomo aveva diversi problemi di salute e prendeva molti farmaci per curarsi. Le sue visite all’ospedale erano molto frequenti ma l’ultima è stata purtroppo per lui fatale.