Uomo viene condannato e sta scontando la pena in carcere sa che il giudice che l’ha condannato è malato di leucemia e si offre di donargli il midollo osseo

0
2668

Una storia davvero commovente quella che ha come protagonista un uomo di 62 anni, Charles Alston , americano che venticinque anni fa fu condannato dal giudice Fox per il reato di furto con scasso e attualmente sta scontando la pena in un carcere americano.

 L’uomo, sapendo di essere diventato una persona migliore in seguito a questa condanna e non avendo nessun risentimento verso il giudice che lo aveva condannato, quando ha saputo che il giudice Fox si era ammalato di leucemia, si è offerto di donargli il midollo osseo e gli ha scritto questa lettera:  “Lei è stato il giudice del mio processo, nel quale sono stato condannato a 25 anni di prigione … So che sta cercando un donatore di midollo compatibile. Io posso essere compatibile o meno, ma sono disposto a fare il sacrificio se è necessario”.

Il giudice pur non potendo accettare perchè i detenuti non possono essere donatori, ha commentato così: “Sono rimasto emozionato e completamente sorpreso”, infatti mai si sarebbe aspettato un gesto così generoso da parte di una persona che aveva condannato