Elezioni regionali Emilia Romagna ultimi sondaggi, la Lega saldamente primo partito ma Bonaccini in vantaggio

0
2893

Una situazione che sembra essere sempre più ingarbugliata quella che vede in Emilia Romagna, a soli due mesi dal voto, la Lega di Matteo Salvini saldamente primo partito ma il candidato presidente del Pd e attuale governatore della regione, Stefano Bonaccini in vantaggio.

Secondo gli ultimissimi sondaggi dell’istituto Izi diretto da Giacomo Spaini il vantaggio di Stefano Bonaccini sulla candidata del centrodestra, la senatrice Lucia Borgonzoni, sarebbe di 5 punti percentuali.

Stefano Bonaccini sarebbe al 45,4% delle intenzioni di voto contro il 40,6% di Lucia Borgonzoni. Il Movimento Cinque Stelle che correrà da solo ma non ha ancora un candidato raggiungerebbe solo il 10%.

Il capo politico del Movimento Cinque Stelle è alla disperata ricerca di un candidato valido che possa far salire nei sondaggi il Movimento.

Al momento i sondaggi vedono la Lega al 29,8% dei voti, saldamente primo partito in Emilia Romagna, mentre secondo partito si attesta al 24,7% il Pd.

I Cinque Stelle raggiungerebbero il 10,9% delle intenzioni di voto superata dalla lista per Bonaccini che si attesterebbe all’11% delle intenzioni di voto.

Anche Fratelli d’Italia otterrebbe un ottimo risultato per una regione da sempre “rossa”. Il partito di Giorgia Meloni sarebbe vicino al 10% al 9,4%.

Forza Italia si attesterebbe al 5,1% delle intenzioni di voto.