Giovane donna partorisce ma il bambino muore, qualche giorno dopo la chiama l’ospedale per darle una splendida notizia che non si aspettava

0
410

Una donna era in attesa del suo bambino e, insieme al marito, aspettava con gioia immensa la sua nascita.

I futuri mamma e papà, Josh e Katie di Nashville vivevano nel Tennessee, negli Stati Uniti d’America e, durante un controllo di routine, alla 20 settimana ebbero una terribile notizia: il bambino stava poco bene e così, appena nato Dewey, questo è il nome che gli diedero, fu ricoverato in terapia intensiva dove, dopo qualche giorno, morì.

I genitori erano stravolti dal dolore e tornarono a casa senza il loro bambino.

Quattro giorni dopo la morte del piccolo Dewey, Josh e Katie ebbero una telefonata dall’ospedale dove era nato il loro bambino e l’infermiera del reparto di terapia intensiva disse loro che c’era una bambina appena nata, Brax che aveva bisogno di una coppia di genitori che la adottasse.

La bambina aveva diverse problematiche: soffriva di ipertensione polmonare, insufficienza respiratoria cronica e tracheomalacia.

Ma Josh e Katie furono ben felici di adottarla e le diedero il calore e l’amore di una famiglia. La bambina è stata sempre meglio circondata dall’amore dei suoi nuovi genitori.