Offre una sigaretta ad un uomo ma non aveva capito a cosa andava incontro

0
695

Un uomo inglese, un giorno, partecipando ad una manifestazione militare ha visto, del tutto casualmente, un ragazzo di28 anni, un  “senza fissa dimora” e gli ha offerto una sigaretta. Il 28enne l’ha accettata di buon grado e i due hanno iniziato a parlare del più e del meno anche perchè erano entrambi inglesi.

L’uomo che ha offerto la sigaretta, Roy Aspinall, ha 36 anni, e l’ha offerta a Billy White che di anni ne ha 28.

I due hanno parlato piacevolmente per tanto tempo sentendosi a loro agio da subito e più andavano avanti nella conversazione e più Roy ha iniziato a sentire qualcosa di strano che lo spingeva verso quell’uomo e così ha iniziato a fare diverse domande a Blly, alcune anche molo invadenti fino a essere sicuro che la sensazione di familiarità che aveva percepito fin dai primi momenti era reale: i due erano fratelli.

I due da piccoli erano stati separati, uno era rimasto a vivere con la mamma, il più piccolo, quello che era diventato un “senza fissa dimora” e ‘altro era andato a vivere con gli zii perdendosi così di vista.

Billy ha detto così:  “Da quando l’ho incontrato  la mia vita è cambiata. Ora che viviamo insieme si prende cura di me, proprio come un fratello maggiore dovrebbe fare” e Roy ha aggiunto: “Abbiamo tantissime cose in comune  e non facciamo altro che parlare. Abbiamo il resto della nostra vita per conoscerci meglio”.