Mango e il suo sogno premonitore raccontato qualche istante prima di morire

0
9221
Mango-è-morto-sul-palco-per-un-infarto-domani-i-funerali

Ieri è stata la giornata che la musica italiana ha dedicato al ricordo di Mango. Il cantautore lucano morto l’8 dicembre 2014 durante un concerto a Policoro.

Il cantante fu colpito da un infarto mentre stava cantando il suo grande successo “Oro”. Il cantante prima di cadere sul palco e non riprendere più conoscenza chiese scusa al pubblico.

Vani furono i tentativi di rianimarlo. Il famoso cantautore morì subito dopo aver accusato il malore. Subito dopo la sua morte, al funerale del cantautore, accade qualcosa di molto strano. Anche il fratello Giovanni Mango di 75 anni fu colpito d’infarto e morì dopo pochi istanti.

Negli anni successivi furono colpiti da infarto anche i fratelli più piccoli di Mango, Armando e Michele.  In molti pensarono che si trattasse di una vera e propria maledizione di famiglia.  I medici parlarono invece della sindrome da crepacuore che colpisce chi ha subito una grave perdita famigliare.

Ma quello che fece discutere molto fu il racconto di un sogno premonitore che Mango fece proprio quella sera sul palco di Policoro.

Mango raccontò che durante la stesura dell’ultimo suo album sognò di aver bevuto un bicchiere di vino con il suo amico Fabrizio De Andrè morto nel 1999.

Un sogno premonitore che fece discutere in molti.