Italia

Salvini a CartaBianca, “C’è un accanimento contro gli italiani, per governare non serve un uomo forte ma una squadra forte”

Matteo Salvini nella tarda serata di ieri è stato ospite della trasmissione CartaBianca su rai 3. Il leader della Lega ha ribadito che il paese non ha bisogno da un uomo forte ma di una squadra composta da persone forti.

La Lega, ha detto Matteo Salvini, sta lavorando per arrivare al governo dell’Italia con una squadra di eccellenza.

Il leader della Lega ha anche parlato dell’attuale situazione di governo e ha rimarcato come gli italiani sono stufi di un governo che litiga sempre.

Poi ha parlato della manovra finanziaria che sta per entrare in vigore: “Oggi hanno fatto una vigliaccata, togliere sconti a chi affitta negozi sfitti da tempo. C’è un accanimento nei confronti degli italiani”.

Matteo Salvini ha spiegato che uno dei motivi per il quale è caduto il governo è il decreto-legge sulla prescrizione che entra in vigore dal 1° gennaio: “E’ uno dei motivi per cui è caduto il governo con i 5 Stelle. Ora spero che Pd faccia qualcosa perché il 1°gennaio è sempre più vicino”.

Il leader della Lega ha ribadito il no di tutto il centrodestra al fondo salva-Stati: “Sono 6 anni che combattiamo contro il Mes. Abbiamo votato contro in Europa, in Italia e detto a tutti i tavoli che il trattato partiva male e questa riforma peggiorativa mette tutto nelle mani di 7 burocrati”.