Italia

Trova un portafoglio e decide di riconsegnarlo al proprietario mancano 20 euro e viene accoltellato

Invece di essere ricompensato per un gesto non comune un giovane di 33 anni di Milano è stato ricoverato a un ospedale di Roma dopo essere stato accoltellato.

Il giovane aveva trovato un portafoglio per strada e aveva deciso di restituirlo al legittimo proprietario. Il 33 enne milanese è riuscito a risalire al proprietario del portafoglio grazie a un documento d’identità che si trova all’interno del portafoglio stesso.

Solo che al momento della consegna del portafoglio un amico del proprietario ha tirato fuori un coltello e ha accoltellato il 33 enne milanese.

Il motivo del folle gesto è che nel portafoglio non c’erano 70 euro come pensava il proprietario ma 50 euro. Il proprietario del portafoglio e il suo amico hanno accusato il 33 enne milanese di aver sottratto 20 euro.

Subito dopo l’aggressione i due si sono dati alla fuga.

L’aggressione è avvenuta in un giardino di Roma dove il proprietario del portafoglio si è presentato con cinque suoi amici. Il 33 enne è stato subito soccorso e trasportato in ospedale in condizioni gravi ma non in pericolo di vita.