Bari & Dintorni

Muore subito dopo aver mangiato un toast, la crosta le ha lacerato l’intestino

Per quanto possa sembrare assurdo, si può morire oggi anche per una crosta di pane, benchè sia un caso rarissimo e perché in seguito intervengono complicazioni che aggravano la situazione.

La notizia, riportata dal Mirror, racconta della vicenda di una donna di 75 anni che dopo aver mangiato un toast, comincia a stare male, e si reca in ospedale.

L’ipotesi iniziale del suo malessere era stata ricondotta ad una reazione allergica oppure al soffocamento poiché l’unico sintomo tangibile era il dolore alla gola; ma dopo alcuni esami e cure antibiotiche, la donna era stata dimessa.

I problemi però non cessavano, anzi la poveretta cominciava a tossire sangue, per cui ulteriori indagini hanno fatto risalire la causa del sanguinamento ad una lacerazione dell’intestino per la quale purtroppo non c’è stato nulla da fare.

La famiglia ha fatto sapere che intende avviare un’azione legale nei confronti dell’ospedale, ma purtroppo era quasi impossibile prevedere la perforazione dell’intestino, nel momento in cui ci si concentrava sui dolori alla gola che l’anziana signora riferiva.

Si tratta infatti di un incidente rarissimo che accade con una probabilità di una volta su tre milioni.