Italia

Colpo dell’anno in un appartamento a Milano vittima un 28enne, ladri penetrano nell’appartamento e rubano lingotti d’oro, collezione di monete e Rolex per un valore di 400 mila euro

Hanno usato la fiamma ossidrica per tagliare la cassaforte e per entrare in possesso del prezioso contenuto.

Una banda di ladri ha fatto irruzione in un appartamento al centro di Milano e hanno rubato un vero e proprio tesoro.

Il prezioso bottino è stato quantificato dal proprietario dell’appartamento, un ragazzo di 28 anni, sui 400 mila euro.

Rubati un Rolex, lingotti d’oro, gioielli e una preziosa collezione di monete. Il furto è avvenuto nella centrale via Vincenzo Monti al civico 57.

Non è ancora ben chiaro il giorno in cui è stato messo a segno il furto ma sicuramente tra la domenica del 29 dicembre a giovedì 2 gennaio.

Il 28enne in quell’arco di tempo si era allontanato dalla sua prestigiosa residenza per passare il Capodanno fuori casa.

I ladri sono riusciti ad entrare nell’appartamento da una porta secondaria e hanno messo soqquadro l’appartamento per cercare la cassaforte.

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine il valore dei lingotti d’oro era di 200 mila euro, 100 mila euro quello della collezione di monete, 50 mila euro i gioielli e 35 mila il Rolex.