Calciomercato Inter, per la conquista dello scudetto in arrivo tre campioni, Vidal, Eriksen e Giroud

0
886

Marotta sta intensificando i suoi contatti per portare a Milano tre giocatori di altissima qualità che consentirebbero all’Inter di combattere alla pari con la Juventus per la conquista dello scudetto della stagione 2019-2020.

Marotta ha intensificato i suoi rapporti con la dirigenza del Tottenham per portare subito in nerazzurro il forte centrocampista offensivo Christian Eriksen.

Il giocatore è in scadenza di contratto e sarebbe intenzionato ad arrivare in Italia per giocare nelle file dell’Inter.

L’agente del giocatore danese sembra che già sia stato in Italia e abbia già trovato l’intensa con la società nerazzurra.

I nerazzurri vorrebbero subito il giocatore ma sarebbero disposti ad aspettare anche la scadenza naturale del contratto. Ma la prima ipotesi sembra la più percorribile.

Altro obbiettivo dell’Inter è Arturo Vidal. Il cileno però è molto legato al Barcellona che per il momento non ha ancora concluso l’affare con la squadra nerazzurra in attesa di sapere il futuro dell’allenatore Ernesto Valverde.

Se Ernesto Valverde dovesse essere esonerato le possibilità che Vidal resti in blugrana sarebbero altissime.

Lo stesso Marotta ha chiarito alcuni punti sull’acquisto di Vidal:  “Dipende da tanti fattori non nascondo che è un giocatore importante per noi, ma la posizione del tecnico del Barcellona è a rischio e se dovesse cambiare non so cosa possa succedere”. Spazio anche per il suo passaggio dalla Juventus all’Inter (“Non ci avrei creduto assolutamente, ma questa è la bellezza del calcio”) e concentrazione sul campionato, dove bianconeri e nerazzurri si giocano il primato in classifica punto su punto: “Sicuramente è un momento transitorio, conta arrivare in fondo anche se la Juventus ha capacità e valori per arrivare davanti a noi. L’Inter vince lo Scudetto se la Juve lo perde”.

Altro acquisto importante per la squadra nerazzurra è Olivier Giroud. Il giocatore francese attualmente al Chelsea sarebbe felicissimo di riabbracciare Conte e sembra che l’affare sia ormai in dirittura d’arrivo.