Italia

Un senza tetto vince una scommessa sulla partita di calcio e spende la metà della vincita in un modo bellissimo

Un uomo che vive a Rimini, Zeindo e che di anni ne ha 74, ha puntato su una partita di calcio e ha vinto 2700 euro. Senza pensarci un attimo ha deciso che il modo migliore per godersi quella vincita era portare a pranzo i suoi amici, anche loro senza fissa dimora.

 Il pranzo che Zelindo ha offerto non è stato un pranzo qualunque ma super prelibato perché a base di tartufo.

Zelindo ha commentato così cosa è accaduto durante quel bellissimo pranzo: “Nei piatti non è rimasto niente. Sono contento di averlo fatto”.

Gli amici portati a pranzo erano 50 e tutti hanno apprezzato tantissimo il gesto scaturito dal cuore grande di Zelindo che ha pensato di condividere con i suoi amici, sfortunati come lui, quel momento di serenità e gioia.

Zelindo insieme ai suoi amici da 10 anni riceve aiuto da una struttura, la Capanna di Betlemme.

Zelinda è stato felicissimo di avere regalato un giorno diverso ai suoi amici e ha detto: “Nei piatti non è rimasto niente. Sono molto contento di averlo fatto. È stato un bel momento di allegria dividere questa vincita con gli altri”.