Bari & Dintorni

Donna muore e i medici fanno una scoperta incredibile

Una donna è morta all’età di 99 e ha vissuto senza avere il minimo sospetto di avere alcuni organi interni invertiti.

La donna, Rose Marie Bentley americana, non ha mai avuto alcun problema di salute ed è vissuta molto a lungo nonostante questa anomalia.

La donna che era  originaria di Waldport, una cittadina dell’Oregon era una parrucchiera e aveva avuto durante la sua lunga vita 5 figli.

Quando è deceduta ed è stata sottoposta ad autopsia gli studenti dell’Oregon Health and Science of University di Portland, hanno avuto difficoltà a trovare la vena cava che, se si trova per tutti a destra della spina dorsale a lei era a sinistra.

Poi i medici hanno anche scoperto che la signora ad un polmone aveva due lobi e non tre e che stomaco e fegato erano invertiti.

Questa patologia ha un nome: Situs inversu con levocardia e colpisce circa 1 persona su 20 mila

Questa importante anomalia non ha impedito di vivere a lungo a questa donna anche se l’unico fastidio che ha avvertito per tutta al sua vita era un continuo bruciore di stomaco.