Italia

Giovanni Floris, “La sconfitta in Emilia Romagna sarebbe la seconda sconfitta personale per Matteo Salvini dopo quella di agosto scorso”

A Tagadà su La7 Giovanni Floris ha fatto un’analisi sul prossimo voto che si avrà in Emilia Romagna. Secondo il noto giornalista, intervistato da Tiziana Panella, una sconfitta di Matteo Salvini sarebbe una sconfitta personale per il leader della Lega dopo quella di agosto scorso quando decise di far cadere il governo di Conte e l’alleanza con i grillini.

Giovanni Floris ha detto che: “In Emilia i rischi non sono solo per Matteo Salvini che ha puntato tutto su queste elezioni”.

Secondo Giovanni Floris la sconfitta potrebbe provocare cambiamenti anche nel governo Conte e una possibile crisi di governo.

Poi il noto giornalista si è concentrato su Matteo Salvini: “Non ha solo questa scadenza che è decisiva. La sua leadership si fonda di volta in volta su una emergenza. La proposta di Salvini è fatta di scadenze, di sì o no, di dentro o fuori. Una sconfitta di Salvini in Emilia sarebbe una sconfitta personale, un secondo passo falso dopo aver mollato il governo”.