Bari & Dintorni

13enne se si spazzola i capelli sviene, le diventano le labbra blu e rischia di morire

Una ragazzina di 13 anni che vive in Scozia non può spazzolarsi i capelli perché rischia di morire. Alla piccola, che si chiama Megan Stewart, è stata diagnosticata una rarissima malattia chiamata hair brushing syndrome.

Megan si è accorta di essere stata colpita da questa rara malattia quando un giorno, subito dopo essersi spazzolata i capelli, ha avuto gravi difficoltà respiratorie e le sue labbra sono diventate di colore blu.

La piccola è svenuta ed è stata rianimata dai medici dell’ospedale dove le hanno diagnosticato la terribile malattia.

La ragazzina sin da piccola avuto problemi gravi di salute perché nata prematuramente, tre mesi prima di quando era previsto il parto naturale.

I medici hanno riferito che quando la 13enne si spazzola i cappelli il suo cervello  si spegne con il rischio che non si riaccenda mai più. A provarle questo problema è l’energia statica.

La piccola deve evitare assolutamente di pettinarsi, non deve sfregare i palloncini gonfiabili e non può indossare abiti che contengono poliestere.