Bari & Dintorni

Una bambina è senza mamma e la conducente dello scuolabus ogni mattina si prende cura di lei in un modo dolcissimo

Una storia triste ma dolcissima quella che stiamo per raccontare e che è accaduta nello Utah, in USA.

Una bambina di 11 anni , Isabella Pieri aveva perso la mamma e viveva sola con il papà che non riusciva a prendersi cura di lei nelle faccende più femminili quali quelle legate ai capelli.

La bambina, infatti, non sopportava  di essere pettinata dal padre che non era in grado di farlo senza farle sentire molto male e così spesso andava a scuola con i capelli in disordine.

 Fino a quando la conducente dello scuolabus che la bambina prendeva ogni mattina per recarsi a scuola, Tracy Dean di 47 anni è venuta a sapere della storia della bambina e da quel momento ha chiesto alla piccola se fosse stata d’accordo a farsi pettinare da lei.

 La bambina è stata felice di questa proposta e da allora Tracy ogni mattina la pettina e racconta così: “Di solito facciamo due trecce, e ogni tanto lei vuole solo una treccia. Le ho anche insegnato come spazzolarsi i capelli”,

E poi ha aggiunto: “Saliva sull’autobus e mi diceva: ‘Mi sono spazzolata i capelli. Come sto?’ e io le rispondevo ‘Sei stata bravissima’”.

E poi Tracy ha concluso così: “Per me non è affatto un problema farlo tutte le mattine … È proprio il modo in cui mia madre mi ha cresciuta, mi ha insegnato ad essere gentile con tutti, con le persone che hanno bisogno di un po’ d’amore nella loro vita”