Bari & Dintorni

Si risveglia dall’anestesia non riesce a riconoscere la moglie e inizia a corteggiarla

Chissà cosa ha pensato una donna quando ha visto il proprio marito che si è risvegliato dopo un intervento chirurgico e non è riuscito a riconoscerla.

E’ successo a New York, l’uomo si chiama Jason Mortensen e si era appena svegliato dall’anestesia e non ha riconosciuto la moglie e ha iniziato a corteggiarla.

L’uomo in sei anni si è operato cinque volte di ernia e all’ultima sua operazione l’anestesia gli ha provocato un’amnesia totale ma fortunatamente momentanea.

L’uomo non si è accorto della presenza della moglie e ha chiesto subito, per il forte dolore l’intervento di un medico.

Solo quando la madre si è offerta per cercare un medico ha iniziato a notarla. Mortensen, non riconoscendola, ha iniziato a corteggiarla riempiendola di complimenti e frasi ad effetto.

Alla moglie ha chiesto se fosse una modella, e le ha detto che era bellissima. La moglie lo ha bloccato subito dicendogli che era già sposata proprio con lui.

L’uomo ha appreso la notizia con grande stupore e si è riaddormentato. Al risveglio però la memoria è tornata ed ha subito riconosciuto la moglie.