Italia

Il filosofo Paolo Becchi “Matteo Renzi ha capito che se dura Giuseppe Conte per lui è finita”

Secondo il filosofo Paolo Becchi, Matteo Renzi vorrebbe chiudere per sempre la sua esperienza governativa perché se dura il governo Conte per lui e per il suo partito è finita.

Un’analisi che non fa una piega anche perché l’ex Premier ha più volte ribadito che Giuseppe Conte, dopo questa esperienza da Premier, non sarà mai il leader dei progressisti.

Un’antipatia forse reciproca tra Matteo Renzi e Giuseppe Conte, due personaggi che non sono mai stati in sintonia.

E’ in atto tra Matteo Renzi e il governo un vero e proprio braccio di ferro sulla prescrizione tanto voluta dal ministro della Giustizia Bonafede.

Secondo il filosofo Paolo Becchi lo scontro tra Renzi e Alfonso Bonafede potrebbe essere decisivo: “C’è uno scontro politico ben più importante, quello tra Renzi e Conte. Forse Renzi comincia a capire che se il governo Conte dura, per lui è finita”.

Matteo Renzi ha più volte chiesto a Bonafede di rivedere la legge sulla prescrizione ma sembra che il Ministro voglia continuare dritto per la sua strada.