Italia

Il Premier Conte furioso con Renzi “E’ in cerca di titoli sui giornali e provocazioni”

Oramai Renzi e il Premier Conte sono ai ferri corti. Il Premier non sopporta più le uscite dell’ex segretario del Pd e avrebbe detto che se davvero Renzi vuole la crisi di governo si deve prendere le responsabilità.

A poco più di sei mesi di distanza sembra che l’aria che tira nel governo sia molto simile a quella che tirava a agosto 2019 quando Matteo Salvini decise di abbandonare il governo gialloverde.

Renzi ha alzato le barricate sul decreto legge sulla prescrizione del Ministro della Giustizia Alfonso Bonafe ed è pronto anche a sfiduciare il titolare del dicastero pur di non fare approvare un decreto che secondo l’ui è un obbrobrio.

Il Premier Conte ha avuto con i suoi collaboratori un durissimo sfogo sulla situazione politica elettorale e sulla presa di posizione di Matteo Renzi: “Siamo al paradosso, qui lavoriamo giorno e notte per rilanciare l’azione dell’esecutivo e invece c’è chi minaccia la crisi […] colui che (Renzi) è in cerca di titoli sui giornali e provocazioni”.

Si vedrà che succederà ma al momento l’impressione è quella che Matteo Renzi non abbia nessuna intenzione di retrocedere dalla sua posizione, uguale agli altri moderati di Forza Italia e di Azione.