Bari & Dintorni

Durante la festa del suo matrimonio ha in tasca un bicchiere di vetro, scivola e le schegge gli causano una fortissima emorragia

Una vicenda assurda e terribile quella accaduta ad un ragazzo il giorno del suo matrimonio.

Questa vicenda è accaduta in Brasile dove è consuetudine che lo sposo abbia in tasca una coppa di champagne.

Durante la festa e i balli il ragazzo è rovinosamente scivolato andando a finire proprio sul bicchiere di vetro che, sotto il suo peso si è frantumato. Le schegge gli si sono conficcate nel corpo provocandogli una violenta emorragia.

Questa vicenda è accaduta a Rio de Janeiro e il ragazzo, lo sposo che aveva solo 33 anni è morto.

Lo sposo, Fabio Gefferson Maciel dos Santos non ha avuto scampo perché le schegge sono finite nella vena femorale.

Nonostante sia stato tempestivamente portato presso il  Municipal Hospital Paulino Werneck a Manaus, sulle rive del Rio Negro, le sue condizioni sono apparse subito disperate e i sanitari non hanno potuto fare nulla per salvargli la vita.