Bari & Dintorni

Bimba di 3 anni scompare da casa, i genitori temono il peggio, poi scoprono una cosa bellissima

Una bimba di tre anni era sparita nel nulla. La bimba si era allontanata da casa ed era scomparsa in un campo di mais non distante dalla sua abitazione.

I suoi genitori erano sicuri che le era successo qualcosa di grave e senza avere notizie per 12 ore avevano temuto il peggio.

La piccola si chiamava Remy Elliot e viveva a Qulin una piccola città del Missouri negli Stati Uniti d’America. La bambina si era allontanata senza che la madre si fosse accorta di nulla.

Subito i genitori avevano provveduto ad allertare le forze dell’ordine nel tentativo di riuscire a ritrovare sana e salva la piccola.

Oltre alle forze dell’ordine si erano mobilitati anche 100 volontari ma le ricerche non avevano dato esito positivo.

Le ricerche erano continuate anche nella notte ma la bimba non era stata ritrovata. Al mattino presto però la grande e lieta sorpresa. Uno zio della piccola era riuscito a ritrovarla.   La piccola Remy stava dormendo accanto al suo cane.

La piccola era riuscita a sopravvivere grazie all’amore del suo cane che era riuscito a proteggerla, a darle il calore necessario per superare una notte fredda e non farla spaventare durante la lunga notte.

La madre della piccola era convinta che a salvare la sua bimba era stato il coraggio del loro cane.