Italia

Ultimi sondaggi politico elettorali, lo scontro tra Conte e Renzi per la maggioranza degli italiani è una farsa

Lo scontro tra Matteo Renzi e Giuseppe Conte non si placa. Stasera in molti sono in attesa di sentire le dichiarazioni dell’ex rottamatore da Bruno Vespa a “Porta a Porta” per tirare le somme.

Ma Renzi ha già dichiarato più volte che non è in discussione il governo e su una ipotetica crisi ha rigirato la patata bollente al Premier Conte.

Secondo l’ex sindaco di Firenze questa volta il rottamatore vuol farlo Giuseppe Conte alla ricerca di un gruppo di Senatori, chiamati “i responsabili”, che possano tenere in vita la maggioranza anche senza il voto di Italia Viva.

Il Premier Conte ha più volte ribadito che non ci sarà un Conte ter e sembra che lo stop a una simile operazione sia arrivata dall’alto, dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

In queste ultime ore, Matteo Renzi ha voluto sottolineare che Italia Viva non è ha intenzione di appoggiare esternamente il governo.

L’ex Premier ha anche detto che: ”Dobbiamo decidere cosa fare da grandi, noi non abbiamo mai messo in discussione l’appartenenza a questa maggioranza. Lo ha fatto Conte con parole molto dure e spiacevoli”.

Intanto Italia Viva ha incassato due nuovi arrivi. La sua pattuglia diventa più numerosa e ora conta 30 deputati e 18 senatori.

Ma gli italiani cosa pensano di questa presa di posizione di Renzi? Secondo il 57% degli italiani Renzi ha voluto paventare una crisi di governo solo per avere una maggiore visibilità.

Un risultato molto crudo quello del sondaggio ma forse veritiero. In molti pensano che Matteo Renzi stia alzando la posta in vista delle 400 nomine nei vari consigli di amministrazione… Sarà vero? Ai posteri l’ardua sentenza.