Bari & Dintorni

Un meccanico si accorse che una donna ogni giorno alla stessa ora passava vicino all’officina, un giorno conobbe il motivo e scoppiò a piangere

Richard Newberry è un meccanico che vive e ha la sua officina in Florida negli Stati Uniti d’America. La sua infanzia non è stata facile, non aveva i genitori e spesso era in carcere.

Poi il lavoro, la sua officina lo ha salvato da una possibile fine orribile. Richard osservò una donna che un giorno passò vicino all’officina e con il passare dei giorni si accorse che quella donna, ogni giorno alla stessa ora percorreva la stessa strada passando sempre dall’ingresso del suo locale.

Il meccanico notò che la donna ogni volta che passava era arrabbiata e piangeva. Richard allora decise di fermare quella donna per chiedere come mai piangeva.

Non passarono molti giorni e Richard riuscì a trovare la forza e fermare la donna che si chiamava Ernestina Nuñez.

La donna raccontò al meccanico la sua triste storia: “Mi disse che lavorava come donna delle pulizie vicino la mia officina. Ma poiché non aveva la macchina, doveva fare ogni giorno un lungo cammino per andare a lavorare”.

Il figlio della donna era un soldato che aveva sofferto di depressione che pian piano l’aveva portato verso pensieri suicidi.

Fino a quando il ragazzo decise di farla finita e si suicidò. Il figlio della donna si sparò alla testa e lasciò i due piccoli figli.

Richard rimase molto scosso dalla storia della donna e decise di aiutarla. Le chiese ogni giorno di fermarsi per chiacchierare un po’ e poi le prospettò l’acquisto di un’auto economica. La donna rifiutò l’offerta perché era impossibilitata a pagare la somma necessaria per l’acquisto dell’auto.

Richard così decise di compiere un gesto bellissimo, regalò l’auto alla donna che prima fece qualche resistenza poi accettò il regalo.