Italia

Coronavirus, fermato dalla polizia perché i suoi capelli sono troppo in ordine

Un uomo oggi è stato fermato dalla polizia perché aveva i capelli troppo in ordine considerato che i negozi dei barbieri sono ancora attività chiuse.

E’ successo oggi nel Comasco, a Rovellasca.

L’uomo appena gli è stata fatta la domanda se fosse andato a tagliare i capelli, ha risposto di si ed è stato multato.

La multa l’ha avuta anche il barbiere che è stato anche segnalato alla prefettura.