Italia

Ragazza lascia il suo cellulare, si mette a cavalcioni sul muretto di un ponte e si lancia nel vuoto, ignoto il motivo del suicidio

E’ successo a Palermo sul ponte Oreto. Una ragazza intorno alle 13 di ieri ha compiuto l’estremo gesto con una rara lucidità.

La ragazza, prima di lanciarsi nel vuoto, ha lasciato il suo cellulare su un muretto, poi si è messa a cavalcioni sul muretto stesso e si è lanciata nel vuoto.

Sul posto sono arrivati i soccorsi e la Polizia. I soccorsi non hanno potuto far altro che constatare la morte della ragazza.

La Polizia ha atteso l’arrivo dei famigliari della ragazza e del medico legale.