Italia

Si ribalta all’improvviso il pedalò, bimba di 13 anni è in acqua, la trasportano in codice rosso in ospedale ma muore dopo due giorni d’agonia

Una bimba di 13 anni è morta dopo due giorni di agonia. La piccola era in gita sul Lago Patria in Campania tra Giuliano e Castel Volturno con tutta la sua famiglia.

I suoi genitori decisero di prendere in fitto un pedalò per farsi un giro sul lago ma a un certo punto, per cause in via di accertamento il pedalò si è ribaltato.

Le cinque persone che erano sul pedalò hanno rischiato di annegare. La peggio l’avuta la piccola che è rimasta più tempo sott’acqua.

Recuperata era stata trasportata d’urgenza alla Clinica Pineta Grande di Castel Volturno ma dopo due giorni di agonia è morta.

Sul caso stanno indagando le forze dell’ordine di Pozzuoli.