breaking-news, Italia

Riforma Pa: Ministro Madia annuncia pin unico, meno burocrazia e staffetta generazionale

Riforma-Pa-Ministro-Madia-annuncia-pin-unico-meno-burocrazia-e-staffetta-generazionale

Una rivoluzione copernicana cosi è stata definita dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi la nuova riforma della Pubblica Amministrazione con nuovi poteri al governo che potrà entrare nel merito di eventuali conflitti tra i ministeri.

Il Ministro della Pubblica Amministrazione Marianna Madia  ha ribadito che per la prima volta nella storia di Italia sarà la pubblica amministrazione ad avvicinarsi al cittadino con la grande riforma telematica in atto.

La nuova riforma prevede un pin unico per ogni cittadino che sarà inviato per posta entro il 2015 con il quale si potrà comunicare con la pubblica amministrazione stando comodamente a casa senza spostarsi e fare lunghe code in tantissimi uffici pubblici.

Con il pin unico si potrà entrare in tutti i siti della pubblica amministrazione e richiedere certificati come quello di residenza, o lo stato di famiglia pagare multe o altre tasse.

Una rivoluzione alla quale si spera che gli italiani siano pronti visto che sono ancora pochi i cittadini che utilizzano il computer ed internet.

La riforma della pubblica amministrazione sarà discussa dal parlamento già la prossima settimana e si spera che sia approvata al più presto possibile.

Altra novità importante è che i dipendenti pubblici che avranno maturato il massimo dei contributi potranno accedere alla pensione liberando un numero elevato di posti che in seguito sarà occupato, secondo il ministro Madia, da giovani non occupati dando così vita al tanto atteso ricambio generazionale.