Italia

Cacciari contro i dipendenti statali “E’ intollerabile che questa crisi la paghi metà della popolazione”

Massimo Cacciari noto filosofo e uomo politico di spicco ha voluto parlare della situazione attuale, alla luce anche del nuovo Dpcm.

L’ex deputato del Partito Democratico ha parlato della disparità di trattamenti tra dipendenti pubblici e il resto dei lavoratori in Italia:

“Voglio dire ai miei colleghi dello stato e del parastato, prima o dopo arriveranno a voi, per forza. E io spero che ci arrivino presto, perché è intollerabile che questa crisi la paghi metà della popolazione italiana”.

Cacciari ha continuato affermando che: “La strategia è cercare di tenere la gente a casa, passando per la linea di minore resistenza. Cerchiamo di tenere aperte fabbriche e industrie, chiudiamo bar e ristoranti: è del tutto ‘casual’.

“Se vogliamo evitare catastrofi sociali, ci devono essere provvedimenti di aiuto e di sostegno alle categorie più colpite che sono la metà di questo paese. Servono interventi precisi e rapidi, altrimenti il paese scoppia”.