Italia

Alto Adige, dopo lo screening di massa scovati 3400 asintomatici, il governatore revocata lockdown totale e dal 4 dicembre riapre scuole, bar e ristoranti

Uno screening di massa che ha interessato l’intera popolazione del Trentino Alto Adige. I tamponi di massa hanno permesso di individuare 3.400 asintomatici che sono stati posti in quarantena.

Il governatore Arno Kompatscher si è detto molto soddisfatto del risultato e ha deciso di revocare da lunedì il lockdown totale in vigore da diverse settimane.

«Lunedì 30 novembre riaprono i negozi, i mercati, come anche i parrucchieri ed estetisti. Riprende la didattica in presenza per la prima media» ha reso noto il governatore.

Inoltre dal 4 dicembre riapriranno scuole, bar e ristoranti.