Italia

Lo sfogo amaro di una docente “Qualcuno può dire alla Azzolina che nella scuola sicura, sono arrivata alla terza quarantena per contatti con positivi?”

Un’insegnante di Foggia ha voluto lanciare il suo grido d’allarme sui social sulla situazione per nulla sicura delle scuole in Italia e soprattutto al Sud.

La docente ha voluto sottolineare che si ritrova per la terza volta chiusa in casa perché è stata a contatto di persone che hanno contratto il virus.

L’insegnante ha così denunciato l’accaduto:  “Qualcuno che ha la conoscenza, può dire alla Azzolina che io, nella scuola sicura, sono arrivata alla terza quarantena per contatto con positivi?… E la gran parte sono in didattica a distanza! Spero di venirne fuori, anche questa volta, illesa… ma sono veramente stanca!”.

La docente lavora presso un istituto dove sono stati riscontrati diversi contagi e spera che anche questa volta sia riuscita a evitare la pericola malattia.