Italia

Genitori positivi mandano a scuola la figlia, l’intera classe ora è in quarantena, la Procura indaga per diffusione colposa di epidemia

Una classe composta da 25 alunni è stata posta in quarantena obbligatoria dopo che la Polizia ha scoperto che i genitori risultati positivi al Covid-19, hanno mandato la loro figlia a scuola.

Subito dopo che è stato scoperto il caso, la bambina è stata sottoposta a tampone ed è risultata anch’essa positiva.

 Il fatto è successo a Vittoria in provincia di Ragusa in Sicilia. Sul caso da giorni sta indagando la Procura. I magistrati stanno ipotizzando il reato di diffusione colposa di epidemia.

Anche il corpo docente della classe è stato posto sotto stretta osservazione.

A Vittoria la situazione dal punto di vista epidemiologico non è affatto facile. Vittoria è senza ombra di dubbio una delle città, in Sicilia, più colpite dal Covid-19. Solo qualche giorno fa, a causa del virus, è morta una donna di 58 anni.