Italia

Foggia choc, il Presidente del Consiglio comunale spara dal balcone, il politico “non mi dimetto”

Sui social sono apparsi alcuni video che mostrano il Consigliere Comunale di Foggia, Leonardo Iaccarino, che spara la notte di fine anno dal balcone di casa sua con una pistola scacciacani.

Le immagini sono diventate subito virali e nel video si sente la voce dello Iaccarino che dice «Non è una barzelletta».

Il video è stato girato la notte del 31 dicembre con uno smartphone.

Nel video si intuisce che dopo 4 colpi la pistola s’inceppata e si sente la voce di un ragazzino che incita il Consigliere a riprovare a sparare: «spara, spara ancora. C’è un altro colpo».

Dopo vari tentativi il consigliere comunale riesce a far partire il quinto e ultimo colpo.

Iaccarino è stato eletto nelle file di Forza Italia e nella vita è un vigile del fuoco.

Il consigliere comunale ha così commentato la notizia: 

“Qualcuno si sta divertendo a mettere in giro questi video. Se qualcuno vuole contestare che stavo con una pistola a giocattolo, faccia pure. Mi sembra assurdo che stare con una pistola giocattolo sul balcone di casa possa essere un fatto determinante per chiedere le mie dimissioni. Non mi dimetto. L’ha comprata mio figlio perché è una pistola giocattolo con tappo rosso. E io mi sono assicurato che si trattasse di un’arma a salve”.