Gossip & Spettacolo

Gf Vip, Sonia Bruganelli parole di fuoco contro la Volpe “Non viene a galla solo la verità ma anche …”

La guerra tra Sonia Bruganelli e Adriana Volpe si sta facendo sempre più dura e le due donne non si risparmiano parole di fuoco l’una contro l’altra: ormai è guerra aperta.

Se Adriana Volpe, pare abbia provato all’inizio della conoscenza ad avvicinarsi a lei per creare un rapporto amichevole, confidandole anche tutti i suoi problemi familiari e personali, pare che la Bruganelli si sia irrigidita sulla sua posizione di non volerla come amica e sia rimasta ferma così.

Sonia Bruganelli e Adriana Volpe, in diretta parole di fuoco

Se i rapporti tra le due non sono mai stati rose e fiori, da quando la Bruganelli ha postato una foto insieme a Giancarlo Magalli, gli animi si sono scaldati tantissimo.

E se in puntata per la Bruganelli era assurdo voler continuare a parlare della foto incriminata, la Volpe non intendeva mollare l’osso e allora la moglie di Paolo Bonolis ha detto fuori di sè: “Il fatto che lei continui a parlarne da due settimane ha reso questa foto più famosa del normale. Prima di parlare di solidarietà tra donne, pensaci. Io finito qui torno al mio lavoro, tu chi lo sa. Non mi interessa quello che dici, hai perso credibilità ai miei occhi. Hai chiuso“.

E la Volpe che non si è fatta affatto intimidire da quelle parole così dure le ha risposto a tono: “Stai girando la frittata. Nel momento in cui una persona sostiene una tesi, giura, e poi viene sbugiardata è ovvio che i giornalisti vengono e chiedono una reazione. Ho detto quello pensavo, ma adesso abbiamo superato il limito, adesso basta. La verità viene a galla”. E la Bruganelli ancora più dura e spietata le ha risposto così: “Anche qualcos’altro viene a galla”.

Adriana Volpe parla dell’ex marito, Roberto Parli

Adriana Volpe ha rilasciato un’intervista parlando dell’ex marito Roberto Parli e di lui ha detto:”Purtroppo, nell’ultimo anno e mezzo la mia vita è cambiata, mi sono separata da mio marito perché ha preso una direzione che non condivido e non mi appartiene. Ho cercato in tutti i modi di aiutarlo e riportarlo a gestire meglio la sua vita, ma oggi non lo riconosco più”. E, ancora: “Ha avuto delle condotte gravi, ha problemi da risolvere, ma ritengo che la cosa migliore sia permettere a lui di risollevarsi e trovare un suo equilibrio”.

E, infine: “Ho paura e sono delusa …L’ho perdonato tante volte, ma nulla è cambiato. Chiedere la separazione è stato un gesto significativo per fargli capire che se andava avanti in quel modo mi avrebbe perso”.

E, ancora: “Oggi ho davanti una persona che non guarda al futuro come me, che è in grande difficoltà. Il mio cuore è ovattato, non riesco nemmeno a pensare cosa provo per lui. Provo rammarico per come sono andate le cose, ho paura, sono delusa. Forse la sensazione dominante è proprio la paura, e in quei momenti mi appoggio a chi mi vuole bene”.