Salute & Benessere

Spezie: proprietà, benefici, consigli, elenco più comuni

Le spezie non sono solo utili in cucina ma vengono utilizzate anche in altri campi e per altri scopi. Ma quali sono le più comuni e come usarle? Quali sono le proprietà benefiche?

Le spezie sono molto importanti in cucina perché apportano gusto ai piatti da noi realizzati. Ad ogni modo sembra che le spezie siano anche utilizzati come rimedi naturali per combattere diversi disturbi. Alcune invece possono anche aiutarci a mantenere la nostra salute. Nella cucina italiana le spezie sono parecchio diffusa e alcune di questa sono utilizzate nella tradizione culinaria praticamente da sempre. Una di queste è ad esempio il curry che serve per preparare diversi piatti, come il pollo. Non tutti forse sanno che le spezie hanno delle ottime proprietà benefiche e sono anche tanto conosciute dall’antichità e utilizzate anche oggi. Ma quali sono le più diffuse? Quali sono i principali benefici e proprietà benefiche?

Le spezie, come venivano utilizzate nell’antichità

Le spezie hanno origini davvero lontane e pare che non siano utilizzate soltanto in ambito culinario. Alcune di queste sono anche utilizzate in campo medico e farmaceutico e sembra che abbiano delle finalità curative. Alcune spezie, tra le più famose sembra che siano utilizzate come rimedi naturali, per curare alcuni problemi di salute per via dei loro principi benefici. Già, tantissimi anni fa erano gli Egizi ad utilizzare le spezie. A quale scopo? Pare che venissero utilizzati per l’imbalsamazione e ne è una testimonianza il fatto che nella tomba di Tutankhamen siano stati ritrovati alcune spezie. Il nome di alcune spezie pare che siano stati ritrovati nel papiro Ebers, un documento botanico molto importante che risale al XVI secolo a.C e che si trova all’interno della Biblioteca universitaria di Lipsia in Germania. In questo documento pare che si trovino i nomi di alcune spezie e piante utilizzate a scopo curativo. Ma non solo gli Egizi, anche i Romani pare che utilizzassero le piante e spezie in medicina e in cosmesi, oltre che ovviamente anche in cucina.

Proprietà e benefici

Le spezie possono essere considerate una valida alternativa al sale che come sappiamo fa male alla nostra salute. Le spezie infatti apportano tanto sapore ai nostri piatti ma sembra che alcune di queste possano anche apportare anche dei benefici alla nostra salute. Molte spezie apportano benefici in caso di influenza, dolori mestruali, problemi digestivi. In alcuni casi, invece, determinate spezie possono essere utili nel trattare e prevenire alcuni problemi di salute molto importanti come il diabete e l’Alzheimer.

Le più comuni

  • Aneto
  • Anice stellato
  • Cannella
  • Cardamomo
  • Chiodi di garofano
  • Citronella
  • Coriandolo
  • Cumino
  • Curcuma
  • Curry
  • Fieno greco
  • Ginepro
  • Liquirizia
  • Noce moscata
  • Origano
  • Paprika
  • Pepe
  • Peperoncino
  • Rafano
  • Timo
  • Zafferano
  • Vaniglia
  • Zenzero.