Bari & Dintorni

56enne barese tenta di uccidere l’ex moglie e poi si toglie la vita

Un uomo di 56 anni, Michele Beato si è suicidato dopo aver provato a togliere la vita alla ex moglie con una balestra.

Per fortuna la donna è viva e non è neppure in pericolo di vita.

L’uomo, barese ma residente da tempo a Torre di Mosto, nel Veneziano, dopo aver provato a uccidere la ex moglie con una balestra è andato nel garage della propria abitazione e ha messo fine alla sua vita.

I Carabinieri di Portogruaro sono al lavoro per capire l‘esatta dinamica della vicenda.

L’uomo ha provato a uccidere la moglie, senza per fortuna riuscirci, da cui era separato da tempo mentre la donna  era a bordo della sua automobile.