Italia

New York, cavallo collassa per strada, il cocchiere lo frusta e urla “Alzati, forza alzati”, l’ira dei passanti

Scene orribili in pieno centro di New York a Hell’s Kitchen, tra la Nona Avenue e la 45esima Strada. Un cavallo, forse per il troppo caldo e per la troppa fatica, ha ceduto e si accasciato sull’asfalto.

Il cocchiere, invece di cercare di comprendere cosa fosse successo al cavallo, ha iniziato a inveire contro colpendo ripetutamente con una frusta: «Alzati! Alzati! Alzati! Forza, alzati!».

Un passante, testimone della orribile scena, ha urlato al cocchiere la seguente frase: «E se fossi colpito tu così?».

Anche un’altra passante ha supplicato al cocchiere di smetterla.

Il cavallo si è completamente sdraiato a terra e il cocchiere, con l’aiuto di un passante, ha rimosso la carrozza.

Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Polizia che hanno provveduto a bagnare il cavallo con acqua fredda tentando di rianimarlo.

Solo dopo un’ora il cavallo ha iniziato a dare cenni di ripresa.