breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Gianluca Grignani evita la galera, giudice dà l’ok per patteggiamento pena

Gianluca-Grignani-evita-la-galera-giudice-dà-l-ok-per-patteggiamento-pena

Gianluca Grignani riesce ad evitare il carcere dopo il brutto episodio del quale è stato protagonista questa estate in vacanza a Rimini.

Il 12 luglio il cantante nato a Milano, che è molto seguito grazie alla sua bellissima voce ed alcune sue canzoni stupende, era in vacanza a Rimini con tutta la famiglia, moglie e due figli, quando non si sa per quale motivo durante la notte ha perso le staffe tanto che la moglie è stata costretta a chiamare il 112.

Una pattuglia dell’arma dei carabinieri formata da due militari si recò nella stanza d’albergo dove soggiornava Grignani e la famiglia cercando di calmare il cantante .

Gianluca Grignani però non fu affatto contento della presenza dei due carabinieri anzi ad un certo punto gli aggredì procurando delle lesioni ai militari che di forza lo portarono in caserma.

Dopo qualche ora il quarantaduenne cantante fu rilasciato previa cauzione.

Passò solo qualche giorno e Gianluca Grignani ritornato in se scrisse sulla sua pagina di Facebook un lungo post di scuse ai due carabinieri: “Su tutto voglio scusarmi con i Carabinieri intervenuti sul posto, e con chi ieri sera se l’è dovuta vedere col peggio di me. Che c’è, è sempre li, da doverci fare i conti tutti i giorni. E a volte esagera.”

In questi giorni si è tenuta la causa penale ed i legali di Grignani avevano chiesto il patteggiamento della pena che il giudice del tribunale di Rimini ha concesso condannando il cantante ad un anno di reclusione pena sospesa ed a pagare i danni per lesioni dei carabinieri valutati in 5 mila euro e all’Arma di mille euro.

Ora dopo lo spiacevole episodio il cantante milanese può dedicarsi a girare l’Italia in Tour per cantare i suoi successi ed i brani dell’ultimo suo disco “A volte esagero” uscito solo qualche giorno fa il 9 settembre scorso.