Ragazzina di 14 anni scomparsa a Bologna avvistata su un treno con due ragazzi, la testimone “era terrorizzata”

Scomparsa a Bologna: si cerca Evelina Neamtu, 14enne vista su un treno per Riccione

La denuncia e le indagini

I genitori di Evelina Neamtu, la 14enne scomparsa da venerdì mattina, hanno presentato denuncia per sottrazione di minore. L’avvocata Barbara Iannuccelli, che assiste la famiglia insieme all’Associazione Penelope, ha dichiarato a Fanpage.it: “Abbiamo depositato la denuncia perché Evelina non si trova”. La giovane, residente con la famiglia nella zona Pilastro di Bologna, è sparita da tre giorni. Grazie al lavoro dei media e al battage mediatico, Evelina è stata individuata su un treno diretto a Riccione. Un testimone, che inizialmente non aveva compreso la situazione, ha riconosciuto la ragazza dalle foto diffuse sui social e ha contattato il padre, riferendo che Evelina era spaventata e in compagnia di due ragazzi.

Un evento insolito e preoccupante

Secondo l’avvocata Iannuccelli, Evelina non aveva mai manifestato segni di disagio né si era mai allontanata dalla famiglia. “I genitori sono allarmati, ma la questione è stata presa un po’ sottogamba perché qui a Bologna siamo abituati a orde di ragazzini che prendono i treni e vanno a Riccione a divertirsi,” ha spiegato la legale. Evelina, però, non era solita frequentare la riviera romagnola o andare in discoteca con le amiche, rendendo la sua scomparsa ancora più preoccupante per la famiglia, che non è abituata a questo genere di situazioni.

L’appello per il ritrovamento

L’Associazione Penelope e molti utenti sui social si sono mobilitati per contribuire alle ricerche di Evelina. La denuncia, sporta ai sensi dell’articolo 573 del codice penale, considera la sottrazione di minore anche nel caso in cui il minore, avendo compiuto 14 anni, abbia espresso il consenso ad allontanarsi con un maggiorenne. Al momento della scomparsa, Evelina indossava una maglietta nera, scarpe da ginnastica nere, jeans blu e forse portava con sé uno zainetto di piccole dimensioni. Chiunque abbia informazioni è pregato di contattare la Polizia per aiutare nelle ricerche e riportare Evelina a casa sana e salva.