breaking-news, Italia

Roma, conflitto a fuoco Tor Bella Monaca ferito un uomo e figlio

Roma-conflitto-a-fuoco-Tor-Bella-Monaca-ferito-un-uomo-e-figlio

A Roma a Tor Bella Monica nuovo episodio di cronaca nera probabilmente in seguito all’occupazione illegale di un alloggio pubblico.

Nella periferia della capitale in Via Archeologia un uomo di 45 anni è stato gambizzato ed il figlio di 16 anni è stato ferito da un colpo al capo con il calcio della pistola.

Le due persone coinvolte nella sparatoria sono state subito trasportate all’ospedale di Tor Vergata.

I medici del pronto soccorso del plesso ospedaliero romano hanno constatato che sia l’uomo di 45 anni che il figlio di 16 anni non rischiano la vita.


L’uomo di 45 anni è stato colpito ad una gamba da un solo colpo di pistola.

Sul posto subito dopo la sparatoria è intervenuta una pattuglia della polizia chiamata da alcuni abitanti della zona.

Sia l’uomo che il figlio hanno riferito agli inquirenti di non essere in grado di riconoscere il colpevole o i colpevoli dell’agguato.

La polizia della capitale sta indagando sull’episodio e sembrerebbe che il conflitto a fuoco sia scaturito in seguito ad una lite legata al subaffitto di un appartamento popolare.

Secondo gli inquirenti l’uomo di 45 anni, delle quali non sono state fornite le generalità, è l’assegnatario di una casa popolare nella quale non risiede ma che è, attualmente, occupata da una coppia di arabi.