Inter-Juventus: curiosità, precedenti e probabili formazioni

0
15
Inter-Juventus: curiosità, precedenti e probabili formazioni

Inter-Juventus: curiosità, precedenti e probabili formazioni

Il campionato di serie A torna oggi 14 settembre e riprende con una grande sfida, che Gianni Brera amava definire il “derby d’Italia”. La sfida fra neroazzurri e bianconeri e’ sicuramente una partita di cartello del campionato italiano. La partita si disputera’ oggi alle ore 18,00 e cerchiamo di capire insieme come si affronteranno le due squadre quali sono i precedenti e alcune curiosita’.

Se sommiamo i punti delle due squadre sono 12 per due vittorie, un goal subito e 10 goal fatti nelle prime due giornate.L’unico gol subito lo ha segnato Klose in  Juventus – Lazio. Le prime due giornate la Juve ha affrontato la Sampdoria in trasferta e la Lazio in casa, mentre l’Inter il Genoa in casa e il Catania in trasferta, tutto sommato stesse difficolta’.

Quest’ anno la Juve e’ ancora la squadra da battere ma giocare in casa dell’Inter non e’ assolutamente cosa facile dopo due settimane di pausa Nazionali.

L’Inter non e’ mai fortunata nelle partite post-Nazionali pero’ questa volta Mazzarri non ha giocatori infortunati e soprattutto puo’ contare su prestazioni positive dei suoi nazionali come quella del portiere Handanovic e della sua Slovenia. Sara’ sicuramente da valutare la condizione fisica di Campagnaro, Guarin, Palacio, Pereira ed Alvarez dopo un viaggio lungo ed estenuante per il ritorno a casa.

Dall’ altra parte, Conte non avra’ Caceres per infortunio e da valutare sono le condizioni di Barzagli e Vucinic anche se quest’ultimo dovrebbe essere della partita e comunque Antonio Conte non e’ intezionato a dare fiducia a Liorente.

Al contrario dei giocatori dell’Inter quelli Juventini tutto sommato sono stati abbastanza vicini all’Italia, infatti Tevez non e’ stato convocato, gli Azzurri sono stati a Torino, Isla e Vidal in Svizzera contro la Spagna, Pogba in Bielorussia, il solo Asamoah e’ stato impegnato in Giappone.

Storicamente e’ la terza volta che si gioca il “derby d’Italia” nel mese di settembre, e’ gia’ accaduto nel 1938/39 e fu 4 a 0 per l’Inter e nel 1989 2 a 1 sempre per i neroazzurri.

Le due squadre si incontrano per la 94sima volta in serie A, le vittorie dell’Inter sono 43 quelle della Juve 22 mentre i pareggi sono 29 i goal 156 per l’Inter e 99 per la Juventus. L’ultimo incontro fra le due squadre si e’ giocato il 30 marzo 2013 con la vittoria della Juventus per 1 a 2 i gol furono di Quagliarelle e Matri per la Juve intervallati dal gol di Palacio per l’Inter allora allenata da Stramaccioni.

L’ultima vittoria dell’Inter risale al 16 aprile 2010, era l’Inter di Mourinho e si impose per 2 a 0 con i gol di Maicon ed Eto’.

Conte si ritrovera’ contro Mazzarri l’allenatore da cui ha “copiato” il modulo 3-5-2 dopo aver iniziato la sua avventura Juventina con il modulo a lui caro e cioe’ il 4-2-4. esattamente il 29 novembre 2011, si recuperava la undicesima giornata, conte passo’ al 3-5-2 per recuperare la partita che poi termino’ 3 a 3.

Questo modulo, 3-5-2, ha consentito a conte di restare inbattutto per 525 giorni in campionato  dal 7 aprile del 2012 quando avvenne il sorpasso sul Milan in campionato del gol o non gol di Muntari.

Ecco le probabili formazioni di oggi:

INTER (3-5-1-1): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus; Jonathan, Cambiasso, Taider, Guarin, Nagatomo; R. Alvarez; Palacio. All.: Mazzarri

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Pogba, Pirlo, Vidal, Asamoah; Tevez, Vucinic. All.: Conte

loading...
loading...