breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Roma donna indigente ruba una coperta, carabinieri pagano al suo posto

Roma-donna-indigente-ruba-una-coperta-carabinieri-pagano-al-suo-posto

A Natale, si sa, ci si sente più buoni e risulta più facile compiere dei gesti di cui ci si può sentite orgogliosi.

Ma ci sono anche persone che compiono dei gesti, semplici ma di grande valore tutto l’anno come, sicuramente fanno i protagonisti di questa vicenda.

Una donna di sessant’anni il giorno della vigilia di Natale a Roma, si è recata presso un centro commerciale e ha rubato.

La refurtiva: una coperta, un tegame da cucina e qualche bicchiere.

La vigilanza, che svolge il suo lavoro, ha visto tutto e l’ha bloccata.


Sono subito stati chiamati i carabinieri che sono intervenuti prontamente e, sul posto, hanno ascoltato quanto era accaduto.

I carabinieri hanno inquadrato immediatamente la situazione, quella di una donna con una fedina penale illibata che vive da sola con una mamma molto avanti negli anni e il cui unico sostentamento per entrambe è una sola pensione sociale.

E così, senza pensarci su, i carabinieri del comando stazione San Lorenzo hanno lasciato alla donna ciò che aveva preso e hanno pagato, di tasca loro, alla cassa del negozio la merce.

Il direttore del centro commerciale non ha denunciato la donna e la vicenda si è conclusa con un ringraziamento da parte della donna, che sicuramente mortificata e imbarazzata, ha pronunciato la seguente frase: “Sarei orgogliosa di avere dei figli come voi”.

Una bella storia di Natale che però, ancora una volta , porta a galla i grossissimi problemi economici che ha la nostra nazione e che coinvolgono anche e soprattutto gli anziani.