breaking-news, Italia

Terremoto Cosenza ultimi aggiornamenti, notte di paura per forte scossa

Terremoto-Cosenza-ultimi-aggiornamenti-notte-di-paura-per-forte-scossa

La terra trema in Calabria.

In poco più di un’ora ieri sera l’Ingv ha registrato 6 scosse di magnitudo superiore a 2.0.

L’evento sismico più violento, di magnitudo 4.4, è avvenuto alle ore 22,43 di ieri sera.

La scossa è stata avvertita in tutti i paesi vicini all’altopiano della Sila.

L’evento sismico è avvenuto ad una profondità di soli 11 chilometri ed il tremore della terra è stato particolarmente violento nei paesi vicini all’epicentro che sono stati i comuni di Spezzano Piccolo, Spezzano Albanese e Serra Pedace.

La scossa è stata avvertita  anche a Cosenza città, distante dall’epicentro del movimento tellurico solo qualche chilometro.


L’evento sismico a Cosenza è stato avvertito con maggiore intensità nel centro storico che è più vicino, rispetto al resto della città, alla Sila.

Tanta la paura e molta è stata la gente, che sfidando il freddo di questi giorni, ha deciso di passare la notte  in posti di fortuna  e di non ritornare nelle proprie abitazioni.

I tecnici della protezione civile e dei comuni colpiti dal sisma hanno effettuato, nelle notte appena trascorsa, un approfondito sopralluogo della zona.

La protezione civile ha reso noto, che tranne la caduta di qualche calcinaccio, non ci sono stati danni rilevanti.

Subito dopo la prima scossa sono stati cinque gli eventi sismici rilevati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma.

L’ultima scossa di terremoto, di magnitudo 2,7 è stato registrata alle ore 23,49 di ieri.

Il forte evento sismico, di magnitudo 4.4, è stato avvertito in tutta la Calabria ed anche nelle città di Catanzaro e Reggio Calabria.