breaking-news, Italia, Sport & Tecnologia

Foto osè della ex ragazza come profilo di Whatsapp, denunciato giovane

Foto-osè-della-ex-ragazza-come-profilo-di-Whatsapp-denunciato-giovane

Una foto osè è stata oggetto di un esposto presentato da una ragazza nei confronti dell’ex fidanzato.

Un giovane  aveva immortalato la sua ragazza in una foto sexy che doveva restare intima.

Invece il ragazzo, abbandonato dalla ragazza, ha deciso che il suo profilo su  Whatsapp sarebbe stata la foto osè della sua ex.

Whatsapp è l’app in assoluto più utilizzata dai possessori di smartphone e, in pochissimo tempo, l’immagine sexy della ragazza è diventata di dominio pubblico vista dai tanti conoscenti del ragazzo.

La ragazza accortasi che la sua foto osè era diventata l’immagine del profilo dell’ex aveva chiesto più volte al giovane di eliminare quella foto.


Ma il ragazzo non voleva saperne di cambiare l’immagine di profilo su Whatsapp.

La ragazza, disperata, ha deciso di rivolgersi al comando dei carabinieri di Carbonia, in Sardegna dove ha presentato una denuncia contro il suo ex descrivendo l’accaduto.

I carabinieri sono prontamente intervenuti e si sono recati presso l’abitazione del giovane ex fidanzato sequestrando il suo cellulare.

Le forze dell’ordine hanno proseguito la loro perquisizione nella casa del giovane ed hanno sequestrato tutti i dispositivi presenti nell’appartamento che potevano contenere immagini della ragazza.

I carabinieri hanno sequestrato il computer e alcune chiavette che in queste ore sono oggetto di attento controllo delle forze dell’ordine che stanno effettuando la rimozione di qualsiasi immagine della ragazza.

Non si sa se la vicenda avrà ulteriori risvolti giudiziari ma sicuramente il ragazzo ha avuto modo di spaventarsi quando si è visto i carabinieri in casa che hanno frugato dappertutto nella sua stanza.