breaking-news, Italia

Mont Saint Michel grande spettacolo con la marea del secolo

Mont-Saint-Michel-grande-spettacolo-con-la-marea-del-secolo

La natura in questi giorni sta offrendo dei grandissimi spettacoli

Dopo l’eclissi solare totale che è avvenuta venerdì scorso che ha calamitato l’attenzione di tutto il mondo  si è verificato un altro fenomeno che si attendeva da anni, “la marea del secolo” che si è verificata in tutto il nord della Francia e in particolare ha interessato l’isola Mont Saint Michel.

Per vedere l’evento unico ed eccezionale che non si verifica nella piccola isola poco distante dalla Normandia dal 1997, dunque da diciotto anni, sono accorsi più di 10 mila turisti.

I turisti che hanno avuto la possibilità di ammirare lo spettacolare evento hanno visto onde che sono arrivate all’altezza di 14 metri e che hanno sommerso in breve tempo il caratteristico passaggio  che collega l’isola alla terra ferma.

L’alta marea si verifica in media ogni 18 anni ma il fenomeno che è avvenuto ieri  21 marzo e che ha avuto il suo picco alle ore 21,00, è stato particolarmente suggestivo tanto da essere chiamato “la marea del secolo” per l’eccezionale altezza delle sue onde.

Per rivedere un evento simile a quello che è avvenuto ieri bisognerà attendere altre diciotto anni, infatti si verificherà il 3 marzo del 2033.


Quest’anno l’evento ha avuto proporzioni eccezionali per la concomitanza con l’eclissi solare che si è verificata il 20 marzo scorso; la coincidenza temporale dei due eventi ha determinato che l’alta marea provocasse delle onde molto più alte rispetto a quelle che si verificano normalmente quando avviene questo spettacolare fenomeno.

L’isola di Mont Saint Michel è molto caratteristica per essere in prossimità della costa e quasi sempre raggiungibile dalla terra ferma grazie ad una passerella appositamente costruita.

Mont Saint Michel diventa impossibile da raggiungere quando avvengono fenomeni di alta marea che la fanno diventare una vera isola.

Sull’isola fu costruito un santuario dedicato a San Michele Arcangelo.

L’isola di Mont Saint Michel è patrimonio dell’Unesco e viene visitata ogni anno da oltre tre milioni di  turisti.