breaking-news, Italia

Torino vandali rom devastano rifugio per cani e gatti

Torino-vandali-rom-devastano-rifugio-per-cani-e-gatti

Alcuni ragazzi rom si sono resi artefici di un atto deprecabile: a Torino hanno completamente distrutto un rifugio per cani e gatti.

Il rifugio per animali gestito dall’associazione Enpa acronimo di Ente Nazionale Protezione Animali, ieri  è stato oggetto di un attacco di un gruppo di vandali che ha provocato danni per diverse centinaia di migliaia di euro.

Il rifugio per cani e gatti non è la prima volta che è stato oggetto di atti vandalici da parte di gruppi di ragazzi rom che vivono nel campo vicinissimo.

I dirigenti del rifugio da sempre lamentano che il rifugio per cani e gatti senza tetto è privo di uomini addetti alla sorveglianza del canile.

I vandali che sono entrati nel rifugio hanno provocato danni alle pareti della struttura, distrutto le gabbie contenenti gli animali e  poi sono entrati negli uffici del centro distruggendo computer e scrivanie.

Alcuni gatti e cani sono rimasti feriti per la furia dei vandali.

Gli ospiti feriti dalla furia dei vandali hanno riportato solo ferite lievissime.

I gestori della struttura hanno fatto un appello ai cittadini di Torino affinchè adottino i cani e gatti rimasti feriti dal deprecabile atto vandalico.

Gli inquirenti ora temono che i cittadini di Torino, che in massa sui social hanno postato messaggi di solidarietà a coloro che gestiscono il rifugio, possano vendicarsi per il vile atto contro gli animali indifesi.

Il sindaco di Torino, Piero Fassino ha dichiarato di essere pronto a trovare una soluzione per il rifugio cercando una struttura più idonea.