Loading...

Riforma pensioni 2015: ultime notizie proposta Damiano e Boeri per lavoratori precoci

0
164
Riforma-pensioni-2015-ultime-notizie-proposta-Damiano-e-Boeri-per-lavoratori-precoci

Riforma-pensioni-2015-ultime-notizie-proposta-Damiano-e-Boeri-per-lavoratori-precoci

Tante ipotesi ma ora nulla di concreto.

In sintesi questa è la situazione sulle ventilate modifiche alla legge Fornero, che tutte le forze politiche vogliono che si modifichi ma non si trova la copertura economica per poterlo fare.

Tito Boeri, neo presidente dell’Inps, dovrebbe presentare a giorni la sua proposta di modifica alla legge Fornero.

Difficile prevedere cosa ha ideato lo staff del presidente dell’Inps che per lungo tempo ha lavorato alla proposta di modifica della legge Fornero.

La proposta di Tito Boeri è stata presentata all’esecutivo Renzi lo scorso 29 giugno e molto probabilmente sarà illustrata durante una conferenza stampa che si prevede possa esserci il prossimo 8 luglio.

Alcune indiscrezioni sulla proposta del presidente dell’Inps dicono che l’intenzione di Boeri è di consentire ai lavoratori over 55 anni, nel caso abbiamo perso il loro posto di lavoro, di ricevere un reddito minimo che consentirebbe loro di poter guardare con maggiore serenità il proprio futuro.

L’altra proposta che è sempre al vaglio dell’esecutivo Renzi è quella da tempo fatta da Cesare Damiano, presidente della commissione lavoro.

Cesare Damiano ha proposto di rendere più flessibile la riforma Fornero permettendo ai lavoratori come i precoci che hanno raggiunto il massimo dei contributi e compiuto il sessantaduesimo anno di età di accedere alla pensione.

L’accesso alla pensione per i lavoratori sessantaduenni, secondo Cesare Damiano, consentirebbe di rimettere in moto il ricambio generazionale tanto richiesto dai giovani neo laureati o diplomati alla ricerca di un primo impiego.

Loading...