Loading...

Bambino di due anni ingerisce perla di una collanina, trasferito al Mayer

0
194
Bambino-di-due-anni-ingerisce-perla-di-una-collanina-trasferito-al-Mayer

Bambino-di-due-anni-ingerisce-perla-di-una-collanina-trasferito-al-Mayer

Un bambino di soli due anni, all’insaputa dei genitori, avrebbe ingerito una o più perle di una collanina.

Il piccolo si trovava a mare con i propri genitori ed era intento a giocare quando all’improvviso ha ingerito una o più perle di una collana con la quale stava giocando.

I genitori si sono subito accorti che il bambino aveva ingerito qualcosa poi hanno visto la collana con alcune perle mancanti.

Il piccolo è stato trasportato all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia.

I medici del plesso ospedaliero perugino hanno predisposto il trasferimento del piccolo paziente al Meyer di Firenze centro più attrezzato per intervenire sul piccolo paziente.

Il trasferimento da un ospedale ad un altro è avvenuto con un elicottero.

Il piccolo deve essere sottoposto ad un delicato intervento per l’estrazione di una o più perle.

L’evento è avvenuto lo scorso venerdì.

I genitori si sono accorti che il bambino aveva ingerito qualcosa appena tornati a casa in un paesino sul lago Trasimeno.

Il bambino aveva difficoltà respiratorie ed i genitori hanno pensato di trasportarlo d’urgenza al reparto pediatrico di Perugia.

Lo staff medico che era in servizio all’ospedale di Perugia ha effettuato una radiografia al piccolo dalla quale si è potuto evincere che vi era la presenza di uno o più corpi estranei che occludevano le vie respiratorie del piccolo paziente.

I medici dell’ospedale pediatrico di Perugia hanno cercato in tutti i modi di eliminare il corpo estraneo dal cavo orale senza però riuscirci.

Dopo numerosi tentativi e visto che le condizioni del piccolo erano preoccupanti, i medici di Perugia hanno predisposto il trasferimento del piccolo con un elicottero all’ospedale Meyer di Firenze.

L’elicottero è partito alle 16,30 di sabato.

Loading...