Loading...

Ortona choc, uomo passeggia sulla battigia cade in una buca e annega

0
288
Ortona-uomo-passeggia-sulla-battigia-cade-in-una-buca-e-affoga

Ortona-uomo-passeggia-sulla-battigia-cade-in-una-buca-e-affoga

Una delle cause più frequenti che può provocare la morte di un bagnante sono il formarsi all’improvviso di buche che come dei vortici attirano la persona verso il basso determinando l’annegamento.

Le buche si formano anche quando il mare è calmo ed a un livello del mare bassissimo.

Il destino crudele ieri ha voluto che un uomo di 56 anni non c’è la fatta ed è stato risucchiato da una buca vicinissima alla battigia.

Inutili sono stati gli interventi di alcuni bagnanti presenti l’uomo è morto per aver bevuto troppo acqua.

Una tragedia incredibile è successa sulle spiagge di Ortana.

Stamane un uomo di 56 anni è deceduto perché è annegato in circostanze molto particolari.

L’uomo Enzo Faieta di 56 anni aveva deciso di farsi il bagno ma all’improvviso è stato risucchiato da una buca presente nella sabbia.

L’uomo non è riuscito a risalire e ha bevuto molta acqua.

Il terribile incidente è accaduto a Ghiomera una località marittima in provincia di Ortona.

I numerosi bagnanti che erano presenti nel Lido Riccio in Abruzzo sono rimasti chioccati nel vedere la scena dell’uomo che è stato inghiottito dal mare a pochi metri di distanza dalla riva.

Alcune persone che si apprestavano a farsi il bagno vendendo la scena hanno tentato di soccorrere Enzo Faieta originario di Pianella senza riuscire però a salvare l’uomo che è morto annegato.

 I bagnanti hanno chiamato subito il 118 che è intervenuto prontamente sul posto ma non ha potuto far altro che constatare il decesso.

Non sono ancora noti i motivi dell’improvvisa formazione di un vortice in acqua che ha risucchiato il povero Enzo Faieta.

Sul posto sono anche intervenuti i carabinieri e gli uomini della capitaneria di porto per comprendere cosa sia veramente accaduto.

Loading...