Loading...

Tempesta di alghe sul Mar Baltico, spettacolari foto dai satelliti

0
190
Tempesta-di-alghe-sul-Mar-Baltico-spettacolari-foto-dai-satelliti

Tempesta-di-alghe-sul-Mar-Baltico-spettacolari-foto-dai-satelliti

L’estate appena trascorsa è stata una delle più calde in assoluto e ha determinato, secondo gli studiosi, danni all’ecosistema.

L’afa e le temperature eccezionali hanno creato qualcosa che non si era mai visto in natura in precedenza, una tempesta di alghe.

La tempesta di alghe è stata localizzata da alcuni satelliti dell’Agenzia Spaziale Europea che sono stati lanciati nello spazio lo scorso 23 giugno.

I satelliti hanno fotografato una gigantesca tempesta di alghe che è avvenuta nel mar Baltico.

Le fotografie scattate dai satelliti mostrano la tempesta delle alghe come fosse un uragano, un grosso occhio al centro ed un vortice di piante di colore verde intorno.

A determinare il vortice delle alghe è stato il caldo afoso di questi mesi che ha provocato la crescita e la riproduzione delle alghe azzurre denominate scientificamente cianobatteri.

La nascita delle alghe azzurre si è verifica, secondo gli scienziati, a causa della poca ossigenazione delle acque del Mar Baltico.

Nelle foto inviate dai satelliti all’Agenzia Spaziale Europea si intravede una nave, che appare nelle immagini con un piccolo segno di colore bianco e la sua scia ha un colore nero.

Craig Donlon uno dei più celebri scienziati dell’Esa ha chiarito quali sono i compiti dei satelliti inviati intorno alle Terra lo scorso 23 giugno: “Sentinel-2A fornisce informazioni uniche e complementari per monitorare lo sviluppo delle fioriture potenzialmente dannose”.

Loading...