Loading...

Napoli, muore ragazza di 20 anni precipitata con la sua auto in un dirupo

0
242
Napoli-muore-ragazza-di-20-anni-precipita-con-la-sua-auto-in-un-dirupo

Napoli-muore-ragazza-di-20-anni-precipita-con-la-sua-auto-in-un-dirupo

Una splendida ragazza di soli 20 anni è morta in seguito ad uno spaventoso incidente stradale avvenuto a Monte Procida in provincia di Napoli.

La ragazza, che si chiamava Valentina Schiano, era alla guida della sua auto, una Toyota Yaris, in compagnia dell’amica Annabella.

Le ragazze stavano percorrendo la strada panoramica di Monte Procida quando, non si sa ancora per quale motivo, Valentina Schiano ha perso il controllo della macchina che ha sfondato il guardrail ed è terminata in un profondo dirupo.

Valentina Schiano non ha resistito al tremendo urto mentre l’amica, anche se ferita, è riuscita a chiamare il pronto intervento.

I medici del pronto soccorso hanno trovato molte difficoltà nel raggiungere il posto dove era terminata l’auto che si trovava in un burrone distante più di dieci metri dal ciglio della strada.

Sul posto sono subito accorsi i genitori delle due ragazze ed anche il fidanzato di Valentina Schiano.

I vigili del fuoco intervenuti sul posto con l’ausilio di un elicottero sono riusciti ad estrapolare i due corpi.

Purtroppo però per Valentina Schino non c’era nulla da fare, mentre l’amica Annabella era ancora in vita ed è stata trasportata al vicino plesso ospedaliero.

La ragazza prima di mettersi alla guida dell’auto aveva salutato la madre con la seguente frase: “Se devo morire è destino, può succedere anche in un incidente stradale“, la mamma di Valentina aveva subito risposto dicendo: “Mi raccomando, non correre con la macchina. Potrebbe accaderti qualcosa di brutto, rimanere paralizzata o anche cieca”.

Non si sanno i motivi per i quali la ragazza ha perso il controllo dell’auto ed anche per questo motivo i medici hanno predisposto l’autopsia sul corpo della ragazza che potrebbe essere stata colpita da un malore o la causa del disastro potrebbe essere stato un guasto all’auto.

Loading...